Aprire agenzia immobiliare in franchising 2022 - Sarpi Immobiliare

Aprire agenzia immobiliare in franchising 2022

Come posso aprire agenzia immobiliare in franchising 2022?

In questi ultimi 10 anni la figura dell’agente immobiliare è cambiata moltissimo, nei prima anni 90, tutti potevano aprire una loro agenzia e incominciare a fare da intermediari. Le regole non erano cosi stringenti, il patentino …. Un miraggio, oggi le cose (fortunatamente) sono diverse, la figura dell’agente immobiliare deve rispondere a determinati “canoni”, deve essere una persona preparata, e deve conoscere la normativa che circonda una compravendita immobiliare.

Aprire agenzia immobiliare in franchising 2022, a chi affidarsi?

Se vuoi aprire un’agenzia immobiliare in franchising il mercato offre una varietà di marchi di successo tra cui scegliere. Affidarsi ad una realtà già  esistente garantisce un business più sicuro e “facilità” in tutte quelle pratiche dove l’esperienza e la forza di un gruppo possono aiutare.  Aprire una agenzia immobiliare significa “immergersi” in un settore che permette di guadagnare attraverso la vendita, compravendita e affitto di immobili. Possedere un’agenzia immobiliare ti rende un venditore professionista e di prestigio ben inserito nel network immobiliare.

Aprire agenzia immobiliare in franchising 2022, come va il mercato?

Fortunatamente, nonostante gli effetti della crisi del periodo della pandemia, e ora della guerra in Ucraina, la compravendita e gli affitti degli immobili, in termini di  quantità di transazioni, non ha subito contraccolpi, anzi sono previste delle crescite in questo 2022 e tutto il 2023, soprattutto nelle grandi città come Milano. Ciò, non fa altro che dimostra come il mercato non si ferma mai.

aprire un’agenzia immobiliare in franchising 2022

aprire un’agenzia immobiliare in franchising 2022

Aprire un’agenzia immobiliare in franchising 2022, lo possono fare tutti?

Aprire un’agenzia immobiliare, a prescindere che sia “tradizionale” o in franchising richiede dei requisiti. La legge italiana richiede a tutti coloro che operano nel settore della compravendita immobiliare e che vogliono aprire un’agenzia, dei requisiti dal punto di vista dell’istruzione che burocratico.

Aprire agenzia immobiliare in franchising 2022, quali sono questi requisiti?

I principali requisiti sono:

  • Diploma di scuola superiore.
  • Corso ed esame di abilitazione professionale.
  • Effettuare l’iscrizione al “Ruolo degli agenti di affari in mediazione” presso la Camera di Commercio.
  • Possedere una partita IVA. 

Aprire agenzia immobiliare in franchising 2022,  quali sono le opportunità del settore?

Questo “sbocco lavorativo” non offre solo l’opportunità di diventare titola, ma attorno ad una agenzia ruotano molteplici figure. Le agenzie immobiliari in Italia rappresentano una bella fetta dell’intero comparto delle vendite e degli affitti.

Nonostante in tanti preferiscano a parole una “vendita tra privati” è vero che affidarsi a un’agenzia, con i suoi normali costi di provvigione, risolve molti problemi: dalla scelta dell’immobile, al prezzo, le pratiche e l’andamento dei lavori o le pratiche di trasferimento.

Perché aprire agenzia immobiliare in franchising 2022?

A parte la possibilità di aprire un’agenzia a costo zero ed essere immediatamente competitivi, il franchising si presenta come un modello di business tarato apposta per questa tipologia di mercato. Nel franchising le parti restano autonome: l’agente immobiliare che si associa a un marchio con la sua agenzia, volendo, se è insoddisfatto del trattamento ricevuto o dello scarso impegno, può migrare verso un marchio concorrente.

Aprire agenzia immobiliare in franchising 2022, obbiettivi comuni

il franchising ha come obbiettivo finale quello che le parti lavorino insieme, raggiungano degli obiettivi concordati. Il franchisor, che rimane proprietario del marchio, dietro il pagamento di un canone, consente al franchisee, affiliato, di utilizzare il marchio e l’insegna, nonché altri segni distintivi e delle proprietà immateriali, il marchio offre la formazione, il know-how, le tecniche di vendita.  Forza di un marchio, il vantaggio diretto dalla pubblicità e spesso l’esclusiva di zona.

Grazie al franchising una agenzia o un gruppo immobiliare possono estendere la propria presenza capillarmente in tutto il territorio nazionale, farsi conoscere, conquistare una nuova fetta di mercato e “godere” di prezzi vantaggiosi per i vari servizi pubblicitari.


Sei interessato ?

CONTATTACI