Comprare a Milano conviene, 2022/23 - Sarpi Immobiliare

Comprare a Milano conviene, 2022/23

Comprare a Milano conviene 2022/23

Domanda:

“Comprare casa a Milano conviene ancora? Se la risposta è affermativa dove conviene investire a Milano nel 2022?”

Risposta:

“Viale Certosa, Bicocca, Bovisa, Niguarda, Via Ripamonti”. Queste sono le migliori zone dove conviene comprare casa a Milano nel 2022

Il mercato immobiliare di Milano si conferma molto vivace, nonostante l’incertezza persistente dettata prima dal Covid 19 poi dalla crisi Ucraina che sta preoccupando tutto il mondo.

Pur se con rallentamenti imprevisti, le compravendite di case continuano a “salire” soprattutto nelle grandi città. Milano, la città che per molti non dorme mai, il mercato immobiliare è in costante fermento, non più solo quartieri storici, ma nuovi progetti per il rinnovamento di zone “in precedenza dimenticate”. Quindi comprare a Milano o no? quali sono le zone in riqualificazione?

Comprare a Milano conviene

Comprare a Milano conviene

comprare a Milano conviene, zone in fermento

  1. Vicino alle fermate della nuova linea blu M4

La linea M4 della metropolitana milanese collegherà la stazione San Cristoforo, con l’aeroporto di Linate. Un percorso lungo e articolato, che incrocerà zone centralissime come San Babila e Sant’Ambrogio, e altre di nuova riqualificazione come Forlanini.

Un tragitto pieno di ottime opportunità immobiliari, con una certezza: il valore delle case crescerà non appena sarà inaugurata la metro.

  1. Nel quartiere Forlanini

Tra le zone più interessanti dove comprare casa a Milano c’è l’area che si sviluppa intorno a viale Forlanini. Poco distante dal centro città e allo stesso tempo circondato dal verde, il quartiere è da qualche anno in fase di sviluppo e con la M4 diventerà ancora più di tendenza.

  1. Nella zona delle Tre Torri

I tre grattacieli nati vicino a Portello si sono imposti in fretta come uno dei simboli del XXI secolo della città meneghina. Con l’inaugurazione nel 2019 della torre Libeskind – l’ultimo dei tre edifici – il quartiere ha visto un’ulteriore impennata nella domanda di appartamenti. Il merito è del complesso City Life, un centro per lo shopping di lusso che attira turisti da tutto il mondo.

  1. Nei pressi della stazione Dateo

A pochi passi da zona Risorgimento, l’area intorno alla stazione e al piazzale Dateo è già rinomata e chic, sia come opzione residenziale che per i numerosi ristoranti e locali che animano la vita notturna. Nei prossimi anni dovrebbe conoscere un’ulteriore rivalutazione grazie all’inaugurazione della fermata M4 che renderà la stazione un vero interporto per chi deve raggiungere il centro città in pochi minuti.

  1. Vicino ai quartieri universitari

Le università milanesi attirano ogni anno studenti da tutta Italia e dal mondo.

  1. Nella zona Ripamonti – Vigentino

La zona sud del capoluogo meneghino è quella che sta conoscendo una maggiore riqualificazione negli ultimi anni. In particolare, il quadrante attraversato da viale Ripamonti, che include il quartiere Vigentino.

  1. Nel quartiere Greco

Attraversiamo completamente la città e arriviamo a nord, nel quartiere Greco, non distante dall’Università Bicocca e dalla stazione Centrale. Si tratta di un’altra area in forte sviluppo, di chiara vocazione residenziale, perfetta per famiglie e lavoratori che vogliono vivere vicino al centro, ma distanti dal caos.

  1. A Baggio, a metà tra città e paese

Alla periferia ovest troviamo Baggio, un luogo completamente diverso dall’immagine moderna e innovativa della città lombarda.

Comprare a Milano conviene, prezzi medi per zona

tra i 2.650 e i 3750 euro per la zona Prealpi Mac Mahone

tra i 5mila e i 6mila euro per la zona Abruzzi-Plinio-Morgagni

tra i 5mila e i 6mila euro per la zona Solari-Poppa

tra i 5.250 e i 6.250 euro per la zona Tibaldi San Gottardo

tra i 4.900 e i 5.800 euro per la zona Buenos Aires-Corso Venezia

tra i 3.600 e i 4.600 euro per la zona Tolstoj

tra i 3mila e i 3.700 euro per la zona di Corso Lodi

tra i 2.900 e i 3.500 euro per la zona di via Ripamonti

tra i 5.200 e i 5.500 euro per la zona Corso XXII Marzo-Dateo

tra i 4mila e i 4.200 euro per la zona di Fiera Sempione

tra i 3.200 e i 3.600 euro per la zona di Viale Zara-Murat

tra i 3.500 e i 3.800 euro per la zona di Viale Corsica

tra i 4.200 e i 4.500 euro per la zona di Viale Umbria-Piazzale Cuoco

tra i 2.700 e i 3.500 euro per zona Bicocca

tra i 3.100 e i 3.500 euro per la zona di Bande Nere- Primaticcio- Forze Armate.

Visto che il mercato immobiliare di Milano è in “fermento”, affidarsi al gruppo Sarpi è la soluzione migliore.


Sei interessato ?

CONTATTACI


Monolocale

Milano
139.000,00 € - Monolocale
Immobili Residenziali
In contesto tranquillo e silenzioso proponiamo ampio e grazioso monolocale
Leggi di più