Offerta di lavoro come agente immobiliare Milano - Sarpi Immobiliare

Offerta di lavoro come agente immobiliare Milano

Offerta di lavoro come agente immobiliare Milano

Offerta di lavoro come agente immobiliare Milano

Offerta di lavoro come agente immobiliare Milano 2022

State cercando di cambiare lavoro? Oppure siete alla prima esperienza e non avete ancora trovato la vostra “strada”? Una possibilità di intraprendere una attività lavorativa, dinamica, che possa dare buoni frutti ,se ci impegnammo al massimo, è sicuramente quella di agente immobiliare a Milano.

Offerta di lavoro come agente immobiliare Milano, decisione importante

Scegliere di buttarsi nella professione di agente immobiliare è una decisione importante della vita, si tratta di un ruolo fondamentale nella gestione della compravendita di un bene come la casa, un mediatore deve possedere una serie di competenze che lo possono rendere capace, competente e soprattutto degno di fiducia. Milano fortunatamente offre moltissime possibilità in questo ambito lavorativo, essendo unmercato dinamico, in continua evoluzione.

Offerta di lavoro come agente immobiliare Milano , come si diventa un agente immobiliare? Quali sono le competenze che bisogna avere e quali i titoli di cui si necessita per poter intraprendere questa posizione? Cerchiamo di rispondere a queste domande, aggiungendo alcune indicazioni utili per chi vuole intraprendere una carriera nel campo immobiliare come agente.

Offerta di lavoro come agente immobiliare Milano, contattaci per un colloquio

Le domande che quasi sempre i ragazzi che si affacciano su questo mondo ci fanno sono:

– Come posso diventare agente immobiliare a Milano?

– Quali sono i requisiti per esercitare questa attività sul territorio di Milano?

– Quali devono essere le competenze dell’agente immobiliare?

– Quali devono essere i requisiti di tipo personale per intraprendere al meglio questa attività lavorativa?

– Quali devono essere i requisiti morali di un consulente immobiliare?

Offerta di lavoro come agente immobiliare Milano, diventare agente immobiliare tramite il modello del franchising è sicuramente la strada più semplice. L’agente d’affari in mediazioni immobiliari è una figura di mediazione che mette in relazione due o più parti al fine di permettere loro di concludere un affare, senza essere legato ad alcuna di esse da rapporti di collaborazione, dipendenza o rappresentanza.

Questo significa che un agente immobiliare non prende le parti né dell’acquirente né del venditore, ma agisce da tramite e si occupa di aiutare nel processo di promozione e vendita nel caso della parte venditrice e in quello di visita degli immobili e acquisto nel caso della parte che compra. La sua professionalità e la sua capacità di essere il miglior supporto per andare incontro alle necessità di tutti è un valore fondamentale.

Il franchising aiuta a cimentarsi velocemente in questa attività lavorativa, grazie alla formazione e strumenti per sviluppare la zona assegnata. Solitamene tutti i franchising suddividono il territorio tra le varie agenzie affilate, cosi da non creare “dissapori” ed incomprensioni tra le varie agenzie. Per poter lavorare come agenti immobiliari, vi sono alcuni requisiti oggettivi necessari per intraprendere la professione:

  • possesso di un diploma di scuola superiore. In alcune agenzie immobiliari, il conseguimento di una laurea può rappresentare requisito preferenziale
  • frequenza di un corso di formazione professionale OBBLIGATORIO, con il conseguente superamento del relativo esame scritto e orale presso la Camera di Commercio. Questo esame permette di conseguire il patentino da agente immobiliare, un requisito essenziale per esercitare la professione. ATTENZIONE, molte agenzie “permettono” a giovani agenti di esercitare senza patentino, questo tipo di pratica non è previsto dall’ordinamento, un senior munito di regolare patentino DEVE essere presente nelle fasi di contrattazione tra le parti.
  • Iscrizione al registro delle imprese o al repertorio delle notizie economiche e amministrative (REA), presso la Camera di Commercio
  • possedere l’assicurazione professionale per agenti immobiliari contro i rischi professionali

Offerta di lavoro come agente immobiliare Milano, le competenze

Per poter svolgere al meglio il lavoro di mediazione immobiliare, un agente deve possedere tutta una serie di conoscenze relative allo svolgimento della professione e al mercato immobiliare nella sua interezza. Queste verranno in primo luogo apprese durante il corso di formazione per l’acquisizione del patentino e poi consolidate e approfondite con il lavoro “su strada”, che permetterà di acquisire la conoscenza pratica fondamentale per il lavoro di agente immobiliare.

Un agente immobiliare, ben formato, conosce nel dettaglio, tutti i passaggi burocratici che stanno dietro la compravendita di un immobile e i documenti necessari per la compravendita, ma anche conoscenze approfondite del territorio in cui opera per valutare un immobile al meglio, informazione fondamentale per riuscire a mediare tra venditore e compratore.

Più un agente immobiliare è bravo, più riesce velocemente a far trovare un accordo economico alle parti in causa.

Offerta di lavoro come agente immobiliare Milano , i requisiti di tipo personale

Per diventare un agente immobiliare non bastano, però, solamente le competenze di tipo professionale e formativo, ma è necessario anche corrispondere a un certo profilo caratteriale, in modo da poter essere in tutto e per tutto idonei allo svolgimento della professione.

È facile intuire che chi opera in questo settore, svolge la sua attività a contatto con il pubblico e per questo deve dimostrarsi disponibile, gentile e cordiale, sempre pronto a rispondere ai dubbi dei clienti e a risolvere le problematiche che si possono creare durante il processo di compravendita.

Fondamentale la capacità di ascolto ed empatia, poiché la casa è un bene a cui è legato anche un significativo peso emotivo e quindi riuscire a entrare in contatto con i clienti a livello personale è fondamentale.

Punto di forza di un buon agente immobiliare è quello di mostrarsi degno di fiducia e rispetto. Per poter ricoprire il ruolo di agente immobiliare bisogna rispettare i seguenti requisiti morali:

  • Non essere stato sottoposti a normative antimafia
  • Non essere assoggettati a sanzioni amministrative accessorie
  • Non essere interdetto, inabilitato, fallito, condannato per delitti e per ogni altro reato per il quale la legge preveda la pena della reclusione non inferiore a due anni e al massimo a cinque anni