Vivere e comprare casa a Vercelli nel 2022/2023 - Sarpi Immobiliare

Vivere e comprare casa a Vercelli nel 2022/2023

Perché dovrei scegliere di vivere e comprare casa a Vercelli?

Non sarò  certo io a dirvi “dove dovete andare a vivere”, anche perché sono nato e cresciuto a Milano, e non saprei proprio dove mi piacerebbe trasferirmi (forse in montagna). Ma non sono io che ho cercato su Google la parola chiave:

“comprare casa a Vercelli”

Ma posso fare delle ricerche e chiedere a qualcuno che viva lì di aiutarmi a dare delle risposte. Innanzitutto si potrebbe scegliere Vercelli perché gode di una posizione geografica ideale, nel mezzo tra due delle principali città italiane, ovvero Milano e Torino ma senza essere intrappolata nel caos delle metropoli. Il capoluogo di provincia piemontese si è posizionato in 61esima posizione per quanto concerne la qualità di vita.

Comprare casa a Vercelli

Comprare casa a Vercelli

Comprare casa a Vercelli, investimento importante

Comprare casa a Vercelli è una decisione da ponderare con attenzione, perché può richiedere un investimento di denaro importante, Vercelli, con una popolazione di 46.308 abitanti, è il capoluogo dell’omonima provincia.

Dal punto di vista immobiliare le zone più importanti sono il Centro Città, Ospedale, Porta Torino, Corso Italia. Si tratta di una città estremante dinamica dal punto di vista immobiliare, con circa il 30% di tutti gli annunci immobiliari della provincia sono relativi alla città.

Comprare casa a Vercelli, prezzi medi case oggi

il prezzo degli appartamenti nelle diverse zone, suddivise in 5 grosse macro quartieri, a Vercelli è compreso in tutta la città tra 600 €/m² e 1.2000 €/m² per la compravendita e tra 2,5 €/m² mese e 6 €/m² mese per quanto riguarda gli affitti.

Vercelli è di fatto una delle città che più ha da offrire a livello lavorativo, anche e soprattutto grazie alla coltivazione del riso.

Insieme a Novara viene definita la terra del riso con una produzione del 50% di quella nazionale. Purtroppo la crisi Ucraina e le poche piogge di quest’anno, hanno intaccato un tessuto social-economico importante per la provincia.

Comprare casa a Vercelli e lavorare a Milano, si può fare?

Vercelli non è troppo distante dalle due maggiori città presenti sul territorio del Nord, per la precisione dista 65km da Torino e solo 62 km da Milano. Certo sono distanze “considerevoli” ma non insormontabili. Dal Vercelli, quindi, è possibile raggiungere in un relativo poco tempo, due delle principali metropoli italiane.

Per tutti questi motivi la città piemontese viene scelta da molte persone come città nella quale trasferirsi, non solo per giovani alla ricerca di un lavoro ma anche per le famiglie.

Comprare casa a Vercelli , dove conviene comprare casa?

Comprare casa a Vercelli (e non solo) non è sempre semplicissimo e quindi consigliamo di pianificare attentamente ogni passaggio ed AFFIDARSI A DEGLI ESPERTI DEL settore come noi del gruppo Sarpi. Le zone più “gettonate” sono:

Centro storico: fulcro di cultura e tradizione

Come in tante realtà Italiane, anche a Vercelli il Centro Storico è la zona più importante e conosciuta della città, anche per la presenza di innumerevoli monumenti e edifici storici. Com’è immaginabile in questa zona comprare casa costa di più rispetto al resto del capoluogo di provincia piemontese.

In questa zona sono presenti anche diversi musei e biblioteche che richiamano in città turisti e studiosi. Per comprare casa a Vercelli nel centro storico, è necessario spendere in media 1150 euro per metro quadro.

Larizzate e Carengo: la zona del riso

Comprare casa a Vercelli vi consigliamo di acquistarla in zona semicentrale, con l’opportunità di trovare un’offerta migliore. Per chi lavora nel settore della coltivazione e produzione del riso, qui sarebbe sicuramente più vicino al lavoro. Larizzate e Carengo sono due frazioni di Vercelli famose per la produzione di riso. In media si potrebbe spendere circa 950 euro al metro quadro.